Pandemia 2020, una giornata in onore anche dei volontari

SHARE:

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha istituito la ricorrenza dedicata all’impegno del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato. Si celebrerà il 20 febbraio.
In questo anno la pandemia da coronavirus ha messo a dura prova la tenuta dell’intero Paese, chiedendo uno sforzo importante soprattutto a chi lavora negli ospedali, a chi si occupa di assistenza e ai tanti volontari che gratuitamente operano per il bene comune. È al loro impegno che sarà dedicata la Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato che si celebrerà ogni anno il 20 febbraio.

Sarà un’occasione per onorarne il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio nel corso della pandemia da coronavirus nel 2020. Il riconoscimento arriva a firma del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con la legge n. 155 del 13 novembre 2020.

Sarà il Governo, in coordinamento con gli Ordini delle professioni sanitarie e socio-sanitarie, con le associazioni e gli organismi operanti nel settore a determinare lo svolgimento delle celebrazioni. di Lara Esposito
https://www.csvnet.it/