Legambiente Petilia Policastro: Agosto 2021 nel Parco Nazionale della Sila

SHARE:

Il Circolo Legambiente “Valle Tacina” di Petilia Policastro (KR) ha organizzato l’iniziativa: “Esploriamo, tuteliamo e valorizziamo il patrimonio naturalistico, storico-culturale, del Parco Nazionale della Sila”, con la collaborazione dell’associazione Calanchi del Marchesato, del Gruppo Escursioni di Roccabernarda, il supporto del Reparto Carabinieri Biodiversità di Catanzaro, il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale della Sila.

L’attività è inserita all’interno delle tradizionali attività per l’Agosto nel Parco, per la tutela, promozione, del territorio, del Parco Nazionale della Sila, “far scoprire, promuovere, gli ambienti naturali e le tradizioni del territorio alla popolazione residente, ai turisti/emigranti, alle persone disabili, un percorso di conoscenza, fruizione sostenibile degli ecosistemi naturali, delle risorse ambientali”.

Lo scenario delle attività è il bosco del Gariglione, la riserva biogenetica “Gariglione – Pisarello”, nel settore della Sila Piccola, dove sono ubicate le sorgenti del fiume Tacina. Uno dei posti più incantevoli del Parco, ad elevata qualità ambientale. La caserma forestale del Gariglione sarà l’elemento centrale dell’iniziativa, il luogo per tutte le attività formative – informative, divulgative, da dove partiranno gran parte delle escursioni, bici escursioni, lungo il suggestivo ex tracciato ferroviario, ad anello, attorno al Monte Gariglione, realizzato nei primi anni del ‘900 dalla So.Fo.Me. -società forestale per il mezzogiorno d’Italia -. Il luogo privilegiato per educare alla memoria, alle vicende del nostro territorio, un recupero della storia locale rapportata ai temi della sostenibilità ambientale, dove proporre la realizzazione di un “ecomuseo”. il progetto di valorizzazione: “Alberi monumentali: i pini secolari del villaggio Principe”.

Un’attività di sensibilizzazione, di educazione ambientale a diretto contatto con gli ambienti naturali, semi-naturali, del Parco Nazionale della Sila. I partecipanti saranno coinvolti in un’attività di “Citizen Science”, un’attività scientifica che prevede una raccolta ed analisi dei dati ambientali, è previsto il coinvolgimento degli studenti delle scuole secondarie superiori del territorio.

PROGRAMMA

Venerdì 6 agosto 2021

ore 15.30, escursione, con partenza dalla ex caserma del Gariglione, per una prima conoscenza della riserva biogenetica del Gariglione;

ore 21.30, serata astronomica “Il Parco sotto le Stelle”, una serata astronomica guidata da un astronomo/astrofili, con l’ausilio di telescopi.

Sabato 7 agosto 2021

ore 8.30, escursione alle “Sorgenti del fiume Tacina”, l’itinerario: caserma Gariglione – Mamma Giuseppina – fiume Tacina – cascata Piciaro – inizio valle e ritorno in caserma (sentiero 1).

ore 21.30, serata astronomica “Il Parco sotto le Stelle”.

Domenica 8  agosto 2021

ore 8.30, ”Il giro delle Macchie”, l’itinerario: partenza da  loc. Spuntone, Macchia della Petinella, Macchia dell’Arpa, Macchia dell’Orso, Caserma del Gariglione.

Martedì 10 agosto 2021, villaggio Principe

Ore 17:00, presentazione del progetto di valorizzazione: “Alberi monumentali: i pini secolari del villaggio Principe”.

Ore 20:00, escursione notturna (villaggio Principe – Macchia dell’Arpa) e l’attività astronomica “Il Parco sotto le Stelle” nella notte di San Lorenzo.