Iniziativa di E’…Solidarietà per i bambini di Fondo Gesù

SHARE:

L’Associazione E’…Solidarietà opera nel sociale dal 2014, ha inteso, su sollecitazione delle suore ospitate al quartiere Fondo Gesù di Crotone, raccogliere libri di fiabe e kit di colori e quaderni da donare ai bambini dello stesso quartiere che vivono in uno stato di degrado sociale. La Parrocchia di Fondo Gesù, è da anni impegnata al recupero dei ragazzi del quartiere che in moltissimi casi vivono per strada e non frequentano le scuole. Le religiose della Carità, ospitate in una struttura situata all’interno del quartiere, da anni sono impegnate con amore a preparare, con i propri mezzi, i bambini della zona per poterli poi, proiettarli in un futuro sereno e vivibile sotto tutti i punti di vista. E per tale motivo, hanno inteso lanciare un appello alla nostra Associazione umanitaria, che opera nel sociale dal 2014, a raccogliere libri, pennarelli, quaderni, acquarelli, zaini, grembiulini scolastici per scuola e materiale didattico in genere e che saranno utilizzati per l’istruzione dei bambini del quartiere. E’… Solidarietà, nelle scorse settimane, ha contattato i vertici della Questura di Crotone e i Comandi Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, che hanno immediatamente risposto alla nostra richiesta e in poco tempo hanno raccolto il materiale che serve alle Suore della Parrocchia di Fondo Gesù. Un grande slancio di umana solidarietà delle forze dell’ordine che non hanno mai disatteso tutte quelle iniziative di beneficenza che hanno avuto lo scopo ad aiutare chi soffre e chi ha bisogno di assistenza. e per tale motivo, giorno 21 dicembre 2021, alle ore 11,30, presso la parrocchia di Fondo Gesù, alla presenza di S. E. il vescovo mons. Angelo Raffaele Panzetta e S. E. il prefetto dott.ssa Carolina Ippolito, sarà consegnato nelle mani del parroco don Antonio Rodio, tutto il materiale didattico raccolto. nell’ occasione, l’associazione, ricorderà il col. Salvatore Gagliano, già comandante provinciale dei Carabinieri di Crotone, recentemente scomparso. il col. Gagliano, nella sua permanenza in città, è stato un grande sostenitore delle iniziative di E’…Solidarieta’ a cui ha partecipato con dedizione e amore. Dedicare a lui questo momento di umana solidarietà, è per tutti noi doveroso, soprattutto verso un uomo che ha avuto particolare attenzione per i piccoli pazienti della divisione di pediatria dell’ Ospedale “S. Giovanni di Dio”. Alla cerimonia, saranno presenti la moglie e i figli del col. Salvatore Gagliano.