Giornata Internazionale della Consapevolezza delle Perdite e degli Sprechi Alimentari

SHARE:

Il 29 settembre sarà la seconda Giornata Internazionale della Consapevolezza delle Perdite e degli Sprechi Alimentari proclamata da FAO. Questo giorno è un’opportunità per riflettere insieme. Ancora troppo cibo viene sprecato nonostante ci siano sempre più persone che si rivolgono a strutture caritative per chiedere un aiuto alimentare!

In Italia ogni anno ci sono 5,6 milioni di tonnellate di cibo ancora buono in eccedenza. Per questo, giorno dopo giorno, ce la mettiamo tutta per salvare i prodotti scartati dal mercato e destinati alla distruzione. Nel 2020 abbiamo recuperato 46.000 tonnellate di prodotti alimentari di qualità, grazie alla sensibilità delle tante aziende, GDO, mense, ecc. che collaborano con noi.
Ad inizio mese siamo stati all’edizione CIBUS 2021 e, in mezza giornata, abbiamo recuperato 15 tonnellate di prodotti di qualità che le aziende espositrici hanno scelto di donare: forme intere di formaggio, sughi, gelati, farine di ogni tipo, tisane, salse tartufate…!

Insieme agli altri Banchi Alimentari d’Europa, membri come noi della Federazione Europea Dei Banchi Alimentari, lo scorso 2020 abbiamo salvato dallo spreco 860.000 tonnellate di cibo.

Per l’occasione FEBA ha lanciato una challenge chiedendo di raccontare come contribuiamo nella lotta allo spreco, per saperne di più guarda qui!