Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna “Welfare, che impresa!”

SHARE:

Il concorso è promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Snam, Fondazione CON IL SUD, Fondazione Peppino Vismara e UBI Banca, con il contributo di AICCON, Fondazione Politecnico di Milano – Tiresia e Impacton e degli incubatori PoliHub, SocialFare, Hubble Acceleration Program, G-Factor; Make a Cube e Campania NewSteel.

Il concorso “Welfare, che impresa!”, giunto alla Quarta Edizione, intende premiare e supportare i migliori progetti di welfare promossi da Enti in grado di produrre benefici in termini di sviluppo locale, nei settori:

Agricoltura sociale
Valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio.
Restituzione alla fruizione collettiva dei beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati alla criminalità organizzata per fini di interesse generale e per le comunità locali.
Soluzioni e servizi diretti a rispondere, in un’ottica di generatività sociale, ai bisogni di cura, socio-assistenziali, sanitari, culturali e formativi delle comunità, anche con il fine di includere soggetti vulnerabili.
Soluzioni e azioni per la salvaguardia e il miglioramento delle condizioni ambientali e climatiche e/o volte a limitare l’apporto di materia ed energia e di minimizzare scarti e perdite nei processi di produzione e consumo.
I progetti presentati, per meglio rispondere agli obiettivi del Concorso, dovranno:

avere come obiettivo primario la generazione di impatto sociale, secondo criteri e metriche predeterminate.
favorire l’occupazione, in particolare dei giovani e delle categorie svantaggiate
essere promuovibili sul territorio attraverso la creazione di reti
utilizzare la tecnologia, anche digitale
consentire l’elaborazione di un piano prospettico di sostenibilità economica
avere già validato la fattibilità, e poter esibire un proof of concept o un prototipo.

Possono partecipare a “Welfare, che impresa!” Enti giuridici costituiti da non più di 5 anni o da costituirsi, fermo restando, per questi ultimi, l’obbligo di costituirsi entro 6 mesi dalla data in cui vengono comunicati i vincitori del presente Concorso. Per un maggior dettaglio sugli Enti giuridici che possono partecipare al concorso, si prega di consultare il Regolamento completo.

La partecipazione è aperta dalle ore 11.59 am del 3 febbraio 2020 alle ore 11.59 am del 27 marzo 2020.

I progetti in concorso saranno valutati da una giuria di esperti che selezionerà i finalisti e a seguire i 4 vincitori del concorso.

Sono previsti i seguenti premi:

al primo classificato € 40.000 a fondo perduto

dal secondo al quarto classificato € 20.000 a fondo perduto

Tutti gli Enti vincitori potranno inoltre accedere a:

n. 10 sessioni di mentorship personalizzate erogate da uno  degli Incubatori
un finanziamento a tasso zero erogato da UBI Comunità fino a 50.000 Euro (*) e un conto corrente con canone gratuito per 36 mesi.
Sono previsti due ulteriori premi speciali:

la possibilità di avviare una campagna di crowdfunding sulla piattaforma ideatre60 di Fondazione Italiana Accenture
l’accesso facilitato allo Scaling Program di Impacton
*Concessione del finanziamento soggetta alla verifica dei requisiti di accesso.

Partecipare a “Welfare, che impresa!” offre l’opportunità di acquisire nuove competenze utili a migliorare la propria capacità progettuale, attraverso un  ricco percorso formativo.

I partecipanti avranno l’opportunità di accedere a un percorso online di formazione su diversi argomenti, tra cui:
• Impatto sociale: indicatori, forme giuridiche e strumenti di finanziamento
• Introduzione alla digital social innovation
• Scenari di open innovation
• Misurazione dell’impatto sociale
• Risorse finanziarie e fundraising
• Elevator pitch e business plan

Inoltre, i 12 finalisti si aggiudicheranno la partecipazione a un workshop formativo di 2 giornate, finalizzato a mettere a punto il proprio progetto.

Al termine del workshop formativo, gli enti finalisti saranno supportati attraverso un’attività di mentorship, finalizzata alla strutturazione del pitch per l’evento finale.

• Candidatura progetti: 03/02/2020 – 27/03/2020

• Selezione dei progetti finalisti: 01/04/2020 – 27/04/2020

• Workshop formativo riservato ai finalisti: 5-6/05/2020

• Mentorship riservata ai finalisti: 11/05/2020 – 11/06/2020

• Giornata di pitch e proclamazioni dei vincitori: da definirsi, indicativamente a fine giugno 2020

• Avvio percorsi di mentorship per i vincitori: da luglio 2020 (da concludersi entro il 31/12/2020)
WCI4_Regolamento
Informativa_privacy_ex_14_GDPR_WCI_ed_4