Italia Nostra Crotone: giovedì 21 marzo “Orto I.N. Festa”

SHARE:

Si terrà giovedì 21 marzo 2019, alle ore 9,30, presso l’Orto Candela in via discesa Castello situato sotto il Bastione S. Giacomo del Castello Carlo V di Crotone,  l’iniziativa “Orto I.N.” promossa da Italia Nostra Sezione di Crotone a cui parteciperanno i piccoli studenti dell’Istituto Rosmini.

Dopo la realizzazione nel febbraio 2017 del progetto di Orto Urbano-Giardino Botanico redatto dall’agronomo Armando Lia per Italia Nostra, l’area è stata affidata in via provvisoria ai volontari della associazione, che ne hanno assicurato per più di due anni cura, tutela e manutenzione a titolo non oneroso.

Come segno concreto di riconoscimento di tale generoso impegno da parte dei volontari, il Sindaco della Città, Ugo Pugliese, insieme agli assessori alla Cultura, Valentina Galdieri, ed all’assessore alla P.I. e Ricerca, Franco Pesce, presenzierà alla cerimonia ufficiale della firma del Protocollo di Intesa tra Comune ed Italia Nostra per la gestione dell’Orto Botanico.

Parteciperanno all’evento numerose classi della scuola materna e primaria dell’Istituto Comprensivo “Antonio Rosmini”, bambini che seguono dei progetti scolastici di educazione- formazione ambientale con le loro docenti, in collaborazione con Italia Nostra: giovanissimi ben formati oggi, cittadini responsabili del domani.

Saranno presenti gli abitanti del quartiere, che hanno seguito con interesse le varie fasi della trasformazione di Orto Candela in una realtà positiva per Discesa Castello, ancora di più dopo la firma della convenzione, quando potranno finalmente fruire dell’area verde, profumata di piante medicinali ed officinali, della macchia mediterranea oltre che di un piccolo frutteto ed uliveto, con gli alberelli donati dai bambini delle scuole.

Aderiscono e partecipano alla iniziativa il geologo Carlo Tansi, ricercatore presso il CNR, socio onorario nazionale di Italia Nostra, i rappresentanti del Gruppo Archeologico Krotoniate e di altre Associazioni culturali della città.

A Pino, Alessandro, Doriana, Tonio, Volontari a tempo pieno, la riconoscenza di Italia Nostra per il loro impegno, umile e generoso, a favore dei Beni Comuni. Un esempio di grande senso civico, per tutti.