Crotone, nasce: “Ti ascoltiamo” servizi di assistenza sociale per chi si trovi in condizioni di fragilità

SHARE:

Proseguono i servizi di assistenza sociale per chi si trovi in condizioni di fragilità, ma in modalità adeguata all’emergenza sanitaria in corso.
Si tratta di attività di consulenza psicologica, consulenza legale, orientamento lavorativo, assistenza educativa, supporto scolastico ed extrascolastico previste dal Progetto Pon Inclusione a favore dei nuclei familiari che accedono a forme di sostegno al reddito e vivono nell’Ambito Sociale di Crotone (Belvedere Spinello, Crotone, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Rocca di Neto, Scandale e San Mauro Marchesato).
I nostri operatori sociali, psicologi, educatori e operatori socio-sanitari, impegnati nei sette comuni da circa un anno, senza ribalta mediatica ma in modo silente, a sostegno delle fasce deboli, con la professionalità e la passione che li contraddistingue hanno attivato fin da subito forme di supporto a distanza a favore dei nuclei in carico.
Grazie alla tecnologia digitale si è instaurata una modalità di contatti quotidiani basata:
– sulla condivisione di materiali di gioco e didattici, pensati e realizzati per un intrattenimento ludico e creativo per i più piccoli e di supporto scolastico per tutti i ragazzi e bambini in età scolare;
– sulla sensibilizzazione alle buone prassi raccomandate in questo periodo per proteggere la salute di tutti;
– sul supporto psicologico per giovani e adulti.
Famiglie, uomini, donne, anziani, giovani, bambini, diversamente abili, si sono ritrovati improvvisamente da soli, nelle loro case, ad affrontare importanti cambiamenti nella vita di tutti i giorni.
In questa situazione, il servizio sociale professionale dell’ambito ha definito forme di intervento alternative in favore di tutte le fasce vulnerabili del territorio, consapevoli che occorre andare OLTRE per dare ad ALTRI…
CHIUNQUE, in questa delicata fase emergenziale, avvertisse la sensazione di un eccessivo senso di ansia e di paura ed avesse la sensazione di non riuscire a controllarsi, potrà contare, in maniera del tutto gratuita, su un pool di professionisti (psicologi, educatori, assistenti sociali), con i quali attivare un percorso di riflessione e di supporto concreto attraverso strumenti di comunicazione a distanza per la salvaguardia della sicurezza propria e dei propri cari.
I nostri operatori possono essere contattati per email (ponascolto@gmail.com) oppure ai seguenti numeri telefonici:
0962.903099 Cooperativa Agorà Kroton
0962.963559 Cooperativa Noemi
‎nelle fasce orarie 10.00-12.00 e 16.00-18.00.
È possibile contattarci anche tramite WhatsApp al numero +39 379 196 4477 (Cooperativa Kroton Community).

Cooperativa Agorà Kroton
Cooperativa Baobab
Cooperativa Kroton Community
Cooperativa Noemi