Bando, 8 per mille 2019 Buddhisti

SHARE:

Possono partecipare i Centri associati all’U.B.I., gli enti religiosi civilmente riconosciuti, le fondazioni, le associazioni civilmente riconosciute o meno, le cooperative sociali, le ONG riconosciute dallo Stato Italiano, che abbiano esperienza in progetti analoghi a quello presentato.

N.B. Per i soggetti diversi dai Centri associati all’UBI l’accesso alla quota espressa (per i soli progetti per fini sociali e culturali) sarà possibile esclusivamente se il relativo progetto sia proposto unitamente all’UBI o a uno dei Centri ad essa associati.
Tipologia
Nazionale
Descrizione
Procedura
Occorre presentare i moduli debitamente compilati via email all’indirizzo ufficioottopermille@buddhismo.it.

Progetti finanziabili
Possono essere presentati progetti sulle diverse aree di intervento previste dalla Legge 245/2012:
–  AREA CULTURALE
–  AREA SOCIALE
–  AREA ASSISTENZIALE AL CLERO buddhista riservata all’UBI e ai Centri associati
– AREA DI SOSTEGNO AL CULTO riservata all’UBI e ai Centri associati oltre a un CONTRIBUTO COMMISURATO ALLE SPESE ORDINARIE DI GESTIONE 2017 PER LA DIFFUSIONE DEL DHARMA riservata ai soli Centri associati UBI
– AREA UMANITARIA
Per ognuna delle aree sopra citate vengono pubblicati specifici bandi, in cui sono dettagliate le modalità di partecipazione e la documentazione necessaria.

Budget individuale
Il contributo non sarà superiore al 70% del costo complessivo del progetto.
Scadenza: 7 Luglio 2019
Informazioni e Bando Pagina web