Avviso pubblico per il potenziamento del sistema di accoglienza dei minori stranieri non accompagnati

SHARE:

Avviso pubblico per la presentazione di progetti da finanziare a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2021-2027

SCADENZA

3 ottobre 2022 – ore 12:00.

ENTE EROGATORE

Ministero dell’Interno, Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione

OGGETTO DEL BANDO

Il presente avviso intende potenziare il sistema di prima accoglienza per minori stranieri non accompagnati, individuando soggetti beneficiari idonei ad attivare 1.000 posti giornalieri di accoglienza distribuiti su base regionale secondo le condizioni di cui all’art. 14.4 e ad erogare servizi ad alta specializzazione per l’accoglienza temporanea dei MSNA ai sensi dell’art. 19 comma 1 del d.lgs. n. 142 del 2015 come modificato dalla Legge n. 47 del 2017 e del D.M. 1 settembre 2016. In ciascun progetto dovrà essere garantita l’accoglienza giornaliera, continuativa nell’arco delle 24 ore, di 50 MSNA (in almeno 2 strutture di accoglienza – il cui limite massimo è di 30 posti ciascuna – immediatamente disponibili in via esclusiva dalla data di avvio delle attività) per un periodo di 30 giorni per singolo MSNA. Il presente Avviso è finalizzato all’erogazione di massimo 923 giornate di accoglienza complessive a partire dal 1 gennaio 2023

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI

Le proposte progettuali dovranno perseguire il superiore interesse del minore, anche attraverso l’adozione di procedure idonee a valutarlo in relazione alle azioni che lo riguardano, e prevedere la realizzazione di interventi che includano, almeno, l’erogazione dei servizi di seguito elencati immediatamente garantiti a partire dal 1 gennaio 2023.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente Avviso, sia in qualità di

Soggetto proponente unico/Capofila che di Partner:

  1. a) Regioni/Province autonome, o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  2. b) Enti Locali come definiti dal d.lgs. n. 267/2000 e s.m.i., loro unioni o associazioni o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  1. c) Enti pubblici;
  2. d) Fondazioni operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  3. e) Associazioni e ONLUS operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  4. f) Cooperative operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  5. g) Consorzi operanti nel settore di riferimento dell’Avviso;
  6. h) Imprese sociali operanti nel settore di riferimento dell’Avviso.

RISORSE DISPONIBILI E FINANZIAMENTO CONCEDIBILE

Le risorse complessive destinate al finanziamento dei progetti presentati nell’ambito del presente Avviso ammontano a € 59.072.000,00 a valere sul FAMI 2021-2027.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione al finanziamento deve essere redatta compilando correttamente ed integralmente la modulistica presente sul portale: https://portaleservizi.dlci.interno.it/fondiFami/#/auth/login

INFORMAZIONI E BANDO

Tutte le informazioni e la documentazione sono disponibili alla pagina del bando.