Avviso per contrastare le emergenze educative nelle scuole

SHARE:

I progetti dovranno realizzare percorsi di educazione e formazione anche a carattere interdisciplinare su una delle seguenti tematiche:

Linea di attività A – “Benessere a Scuola”: iniziative volte alla corretta informazione del personale docente in merito all’educazione sanitaria e alla somministrazione di farmaci necessari alla salute degli studenti, dall’infanzia all’adolescenza; azioni di informazione sanitaria e alimentare e di supporto psicologico, al fine di prevenire e contrastare situazioni di disagio, trauma e violenza; azioni finalizzate alla gestione e al miglioramento del rapporto e del dialogo tra personale scolastico e famiglie.
Linea di attività B – “Corretti stili di vita” creazione di un osservatorio sui corretti stili di vita, funzionale all’approfondimento e alla conoscenza delle pratiche comportamentali di pensiero dei giovani, dall’infanzia all’adolescenza; realizzazione di un’indagine conoscitiva relativa alla percezione che docenti e genitori hanno dello stile di vita degli studenti, al fine di attivare azioni di contrasto efficaci nei confronti dei comportamenti a rischio o dannosi per lo studente.
LINEE DI ATTIVITÀ E RISORSE

Le risorse complessive pari ad € 1.650.000 sono così suddivise:

• Linea di attività A – “Benessere a Scuola”, sono stanziati complessivamente 690.000,00 euro. Ciascun progetto presentato dalle istituzioni scolastiche non potrà superare la richiesta di € 230.000,00;

• Linea di attività B – “Corretti stili di vita” sono stanziati complessivamente 960.000,00 euro. Ciascun progetto presentato dalle istituzioni scolastiche non potrà superare € 320.000,00.

ENTI AMMISSIBILI

Ciascuna istituzione scolastica ed educativa statale di ogni ordine e grado, singolarmente o come capofila di una rete che sia già costituita alla data di scadenza del presente avviso può proporre la propria candidatura con un solo progetto ad una delle due linee di attività.

LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE dovranno essere inviate dalle istituzioni scolastiche al Ministero esclusivamente attraverso il portale www.monitor440scuola.it seguendo la relativa procedura guidata, a partire del 15 gennaio 2019 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 28 febbraio 2019.

Dalla piattaforma web “Monitor 440” si può scaricare il Testo integrale dell’Avviso.
art_10_progettazioni-per-il-contrasto-delle-emergenze-educative-con-indicazioni