Al via l’iniziativa “Ti aspetto a tavola”

SHARE:

Il momento è delicato e l’associazione di volontariato Nikol Ferrari “La vita in un dono” con la collaborazione del Centro Servizi per il Volontariato “Aurora” della provincia di Crotone e della tipografia Punto Stampa Congi, come ha sempre fatto, intende dare il suo piccolissimo contributo per sostenere il territorio, questa volta concentrando l’attenzione sul settore della ristorazione, un’attività peculiare per la città, una presenza che va tutelata e preservata.

L’iniziativa “Ti aspetto a tavola” si pone l’obiettivo di aiutare uno dei comparti più colpiti dalle restrizioni in questo momento di emergenza e rappresenta uno strumento più che valido per dimostrare vicinanza e solidarietà a tutte queste realtà economiche importantissime per il tessuto cittadino.

Con la consapevolezza che mai come oggi serve un maggiore senso di solidarietà e che l’intero settore ha bisogno di sostegno, riteniamo che tutti i cittadini debbano fare rete animati dalla consapevolezza che la solidarietà e l’amore per il territorio passano dalle piccole cose e che ciascuno può fare la sua parte.

L’obiettivo è quello di generare liquidità per sostenere le attività del mondo gastronomico attraverso il coinvolgimento solidale dei clienti e di tutte quelle persone che si sentono legate emotivamente a un particolare esercizio commerciale della città (ristorante, bar, pizzeria, tavola calda, ecc.).

Gli esercenti possono iscriversi gratuitamente alla piattaforma solidale www.adottaunbar.com, caricare le offerte ed i prodotti e comunicarli ai propri clienti, anche per invogliarli ad aderire all’iniziativa. I cittadini che vogliono aderire possono effettuare l’acquisto compilando un form con i propri dati e creando un account in modo totalmente gratuito con il quale possono accedere ad una bacheca dove potranno effettuare i propri ordini e procedere al pagamento. Su ogni acquisto effettuato i gestori della piattaforma tratterranno una percentuale del 7% che è un valore calcolato per coprire esclusivamente le spese di transazione Stripe.

Al cliente sarà trasmessa una ricevuta via mail con la quale riscattare il prodotto acquistato presto il locale scelto.