Crotone, premiazione della prima edizione del Premio “Dodò Gabriele”

SHARE:

Lunedì 20 settembre 2022, presso l’Aula Magna dell’ISS “M. Ciliberto – A. Lucifero” a Crotone si è tenuta la prima edizione del Premio al merito “Dodò Gabriele”. L’Associazione “Dodò Gabriele”, nella ricorrenza del tredicesimo anniversario della scomparsa di Domenico Gabriele, ucciso mentre giocava a calcio a undici anni per mano della ‘ndrangheta, ha organizzato l’evento che vuole celebrare la memoria di Dodò attraverso un attestato conferito dall’associazione ad imprenditori che si sono distinti per essersi coraggiosamente opposti alle mafie, alle loro estorsioni, alle loro minacce ed intimidazioni con l’intento di sollecitare quanti ancora sono soggetti alle criminali richieste della ‘ndrangheta a trovare la forza di ribellarsi. A ricevere il premio sono stati i testimoni di giustizia Gaetano Saffioti, Tiberio Bentivoglio ed Enza Falsone, Rocco Mangiardi; premiati anche il giornale il Crotonese e la Cooperativa Terre Joniche – Libera Terra con la seguente motivazione: “Oltre a restituire spazio alla legalità in un contesto delicato di terreni e possedimenti confiscati alla mafia, insegna la cura per l’ambiente, dedica alla memoria di chi è scomparso il suo giardino, accoglie giovani da tutta Italia. Formata da giovani che hanno compiuto una chiara scelta di vita, la cooperativa Terre Joniche – Libera Terra” promuove l’imprenditoria sana, il rispetto, l’amore e attraverso l’impegno è un grande esempio di Restanza”.