Volontari di Protezione Civile Calabria: svolto corso di formazione

SHARE:

prot-civ-cal

Si è svolto nei giorni scorsi un corso di formazione base per volontari di protezione civile, a Torre Melissa organizzato dall’U.O.A. Protezione Civile Calabria.
I funzionari dell’U.O.A. Vincenzo Forgione e Franco Pristerà, coadiuvati dalle associazioni di volontariato Fir-Cb di Lamezia Terme, Soccorso Alpino della Calabria, Misericordia di Trebisacce e Gruppo Comunale di Catanzaro, hanno illustrato ai volontari delle associazioni del crotonese di recente iscritte nell’Albo regionale le novità introdotte dal nuovo Codice della Protezione Civile (D. Lgs. 1/2018) con particolare attenzione al ruolo essenziale che il Volontariato rappresenta nel Sistema di Protezione Civile.
La Protezione Civile regionale sta investendo importanti risorse al fine di potenziare il volontariato calabrese intensificando i corsi di formazione, sia di base che specialistici, e mettendo a disposizione nuovi mezzi e attrezzature al fine di elevare la capacità operativa delle associazioni sia nelle fasi emergenziali che in quelle di prevenzione e diffusione della cultura di protezione civile.
Al corso hanno preso parte oltre 100 volontari appartenenti alle seguenti associazioni: “Accademia Kronos Sez. di Crotone”, “Organizzazione Europea di Prevenzione e Protezione Civile”, Confraternita di Misericordia di Cerenzia”, Nucleo di Protezione Civile di Savelli”, “Confraternita di Misericordia di Cerenzia”, “Confraternita di Misericordia di Verzino”, “Lida di Crotone”, “Associazione Europea Operatori Polizia sez. di Crotone”.