Nuovi “Indirizzi operativi” per le organizzazioni di volontariato di protezione civile

SHARE:

logo-consiglio-dei-ministri-dipartimento-dei-ministri
E’ stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 1° febbraio la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 novembre 2012, con gli “Indirizzi operativi volti ad assicurare l’unitaria partecipazione delle organizzazioni di volontariato all’attività di protezione civile”.
La Direttiva porta a compimento un percorso di approfondimento e aggiornamento delle disposizioni del Decreto n.194/2001 del Presidente della Repubblica: il regolamento che tutela la partecipazione delle organizzazioni di volontariato a tutte le attività di protezione civile e ne disciplina ogni aspetto.
A oltre dieci anni dal regolamento e a conclusione degli Stati Generali dell’aprile del 2012, gli Indirizzi operativi mirano a consolidare i risultati già raggiunti e a sostenere ulteriormente l’azione del volontariato di protezione civile nell’ambito del Servizio Nazionale, adeguando procedure e strumenti al mutato quadro organizzativo della Protezione Civile, nel rispetto dei principi del Dpr 194/2001.
Oggi, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli ha condiviso il provvedimento con una nota indirizzata a Regioni, Organizzazioni della Consulta nazionale del Volontariato, Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani, Upi – Unione Province Italiane, Uncem – Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani, Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico e Croce Rossa Italiana.
A 180 giorni dall’entrata in vigore del provvedimento – ovvero a partire dal 27 agosto 2013 – saranno operative le disposizioni della Direttiva.
Entro questo termine, Il Dipartimento, le Regioni e le Province Autonome dovranno adeguare, se necessario, le rispettive leggi e regolamenti agli indirizzi contenuti nella Direttiva.
Il Dipartimento, in collaborazione con le altre componenti del Servizio Nazionale impegnate nella preparazione della Direttiva, coordinerà le prossime istruzioni operative ambito per ambito e provvederà a darne informazione.
Scarica o visualizza Direttiva
www.protezionecivile.gov.it