Lilt Crotone, al via la “Campagna Nastro Rosa”

SHARE:

lilt

Crotone. Anche quest’anno a Crotone torna la Campagna Nastro Rosa LILT: E come sempre il mese di ottobre sarà dedicato alla prevenzione al femminile. La Campagna ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno e di informarle sugli stili di vita salutari da adottare e sulle visite da effettuare a seconda dell’età.

Per accedere allo screening gratuito bisogna recarsi presso la sede Lilt prima dell’orario d’inizio delle visite e prendere il numero. Non si accettano prenotazioni telefoniche e ogni utente può ritirare solo un numero. Si ricorda che per lo screening senologico possono accedere solo le donne dai 25 ai 45 anni.
Si precisa, inoltre, che le visite, per quanto riguarda il numero delle prestazioni erogate, sono limitate alla disponibilità data dall’equipe dei medici aderenti e, quindi, soggette ad esaurimento. In particolare, sia per lo screening senologico che per quello ginecologico si erogheranno non più di 10 prestazioni a volta, .
Eventuali variazioni del calendario saranno comunicate a mezzo stampa e tramite la pagina Facebook Lilt Crotone.
Ecco il calendario delle visite completo, che si terranno nel poliambulatorio Lilt di via Botteghelle 20:
Screening ginecologo l’ 8, il 15, il 22 e il 29 ottobre ore 16,30;
screening senologici l’11 e il 12 ottobre ore 9, il 16, il 26 ottobre ore 15,30;
ecografie senologiche il 10 ottobre ore 16.

La XXVI edizione di “Lilt for women – campagna Nastro Rosa”, patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della Salute mira a diffondere la cultura della prevenzione per sconfiggere il tumore al seno. La campagna di quest’anno, di cui sono testimonial Filippa Lagerbach e Federica Panicucci, lancia un messaggio chiaro e diretto attraverso l’hashtag “Vivilrosa”.

Inoltre, in tutta Italia, centinaia di monumenti si illumineranno di rosa grazie al protocollo d’intesa, sottoscritto nei mesi scorsi, tra ANCI e Lilt, nelle persone del presidente dell’ANCI Antonio Decaro e dal Presidente della LILT, Francesco Schittulli, per ribadire l’impegno comune sui temi della salute e della prevenzione, in particolare oncologica. Nel nostro territorio hanno aderito i Comuni di Crotone, nella persona dell’assessore ai Lavori pubblici, Pantaleone Pedace, e quello di Santa Severina. Nella seconda settimana di ottobre si tingerà di rosa a Crotone la fontana di via XXV aprile, mentre a Santa Severina sarà illuminato il castello normanno dal 20 al 27 ottobre.
Tra gli eventi in programma per il Nastro rosa, si inserisce lo shooting fotografico “Io sono”, che si terrà il 12 ottobre, dalle 17 alle 20, presso lo show-room di Gerardo Sacco. Come si ricorderà, il maestro orafo crotonese è socio onorario della Lilt.
Per l’occasione, saranno protagoniste dello shooting fotografico cinque donne, che nella vita hanno vissuto l’esperienza oncologica, su cui la painter Raffaella Ameduri disegnerà il nastro rosa, simbolo della prevenzione del cancro al seno nel mondo. Le modelle indosseranno un gioiello del maestro Sacco, ciascuna rappresentante una caratteristica della femminilità.