Le “officine sociali” del CSV Crotone su beni confiscati e beni comuni

SHARE:

beni-consficati

Nell’ambito del percorso di animazione territoriale organizzato dal Centro Servizi per il Volontariato di Crotone e denominato “officine sociali”, nella giornata di ieri, 8 febbraio 2018, si è tenuto presso la sede del CSV di  Crotone, il primo laboratorio dedicato al tema dei beni confiscati e dei beni comuni.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” – Crotone, ha consentito agli enti del terzo settore presenti di approfondire il tema anche attraverso una prima ricognizione dei beni confiscati e dei beni comuni presenti nel territorio provinciale e la condivisione delle esperienze maturate in relazione al loro utilizzo.

L’incontro realizzato, dunque, costituisce il punto di partenza di altri appuntamenti già programmati per i prossimi giorni che mirano a coinvolgere il terzo settore in un processo di sviluppo sociale e culturale che vede nel riutilizzo sociale dei beni confiscati e nella valorizzazione dei beni comuni, risorse fondamentali per le nostre comunità.