Contributi ad enti non lucrativi per progetti nella lotta ai tumori al seno

SHARE:

chisiamo

La Susan G. Komen Italia è un organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera nella lotta ai tumori al seno su tutto il territorio nazionale.
L’associazione ha tra i suoi scopi statutari anche quello di raccogliere fondi per sostenere progetti nel campo dei tumori al seno condotti da enti non lucrativi operanti in Italia.
I fondi da destinare a tali progetti vengono raccolti grazie alle varie edizioni territoriali della Komen Race for the Cure ®. In 19 anni, è stato possibile sostenere 436 progetti di altre associazioni, per un totale di oltre 4.000.000 euro.
Grazie ai fondi raccolti con le Race di Roma, Bari, Bologna e Brescia nel 2018, la Susan G. Komen Italia individuerà progetti da sostenere in tutto il territorio nazionale. I fondi raccolti con la Race di Bari, Bologna e Brescia vengono destinati a programmi da svolgere rispettivamente nella Regione Puglia, nella Regione Emilia Romagna e nella Regione Lombardia, mentre i fondi raccolti con la Race di Roma vengono destinati a progetti da svolgersi sul resto del territorio nazionale e a progetti che hanno taluni aspetti di ricerca.
1. REQUISITI PER PRESENTARE DOMANDE DI CONTRIBUTO
Possono presentare domanda di contributo Associazioni italiane che operano senza finalità di lucro interessate a svolgere programmi educativi, di diagnosi, terapia, supporto o riabilitazione nel campo dei tumori al seno.
Non possono presentare domanda le Associazioni che:
A. Abbiano già ricevuto contributi dalla Komen Italia consecutivamente negli ultimi tre anni. B. Non abbiano completato, entro la scadenza fissata dai termini del presente regolamento, almeno il 50% del progetto sostenuto tramite il regolamento 2017-2018
2. REQUISITI PER PRESENTARE DOMANDE DI CONTRIBUTO
Le domande di contributo dovranno essere redatte utilizzando l’apposito modulo allegato al presente regolamento o scaricabile sul sito www.komen.it, debitamente compilato e sottoscritto dal legale rappresentante dell’Associazione proponente e dal responsabile del progetto.
La documentazione completa (la proposta di progetto, il budget e una copia della pagina dell’Atto Costitutivo o dello Statuto attestante che l’ente proponente non operi con finalità di lucro) andrà inviata alla Komen Italia entro e non oltre le ore 24 del 5 Gennaio 2019, tramite: 
Raccomandata con ricevuta di ritorno a:
Commissione Contributi SUSAN G.KOMEN ITALIA onlus Circonv. Clodia 78/A 00195 Roma
È OBBLIGATORIO inviare, entro la stessa data, il modulo di domanda correttamente compilato anche via email all’indirizzo: contributi@komen.it
Oppure Posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo mail:
contributi@pec.komenitalia.it
OGGETTO: Richiesta Contributi 2018-2019

NON potranno essere prese in considerazione domande:  Incomplete o scritte a mano; 
Non inviata anche via email (in caso di raccomandata postale) all’indirizzo su indicato; 
Spedite oltre i termini (fa fede il timbro postale o la ricevuta di consegna della PEC)

3. VALUTAZIONE DELLE DOMANDE
Tutte le domande di contributo verranno valutate da apposite Commissioni composte da operatori sanitari, volontari e donne che si sono confrontate con il tumore al seno. Tali Commissioni saranno nominate dal Consiglio Direttivo della Komen Italia o dai suoi Comitati Regionali (per le domande presentate da Associazioni che operino in Puglia, Emilia Romagna o Lombardia).
Nella valutazione delle domande, verranno considerati parametri preferenziali:
o L’idoneità del progetto a soddisfare esigenze prioritarie della comunità locale; o Concretezza, fattibilità e misurabilità dei risultati del progetto e la sua portata innovativa; o L’attenzione rivolta a categorie ed aree svantaggiate; o La completezza e la chiarezza del progetto; o La congruità delle singole voci di spesa rispetto al piano di attività.
Le valutazioni delle Commissioni, che avranno valore non sindacabile, verranno trasmesse al Consiglio Direttivo della Komen Italia e la graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.komen.it entro il mese di marzo 2019.
Verranno fornite informazioni sullo stato di valutazione dei progetti solo a conclusione dell’intero iter.
4. ENTITÀ DEI CONTRIBUTI E MODALITÀ DI EROGAZIONE DEGLI STESSI
Possono essere presentate domande per un importo massimo di €15,000 (euro quindicimila). Il contributo erogato potrà essere anche a copertura parziale del costo totale dell’intero progetto.
L’erogazione degli eventuali contributi concessi potrà essere effettuata esclusivamente su un conto corrente bancario o postale intestato all’Associazione beneficiaria.
I progetti finanziati dovranno iniziare a Marzo 2019 e dovranno terminare al massimo entro un anno dal loro inizio. Il contributo della Komen Italia non potrà essere utilizzato retroattivamente per coprire spese già sostenute dal beneficiario o relative ad attività svolte precedentemente all’avvio del progetto.
I contributi saranno erogati in due tranche: un anticipo, pari al 50% della somma concessa, all’avvio del progetto, previa sottoscrizione da entrambe le parti di una lettera di intenti elaborata ed inviata dalla Susan G. Komen Italia; il restante 50% dietro presentazione di una relazione intermedia sull’andamento del programma.
Qualora l’importo approvato risultasse inferiore al richiesto, sarà necessario indicare le modifiche rese necessarie alla realizzazione del progetto, oppure le modalità di reperimento degli ulteriori fondi necessari.
Indipendentemente da ciò, ogni modifica sostanziale al progetto deve essere comunicata tempestivamente e approvata dalla Commissione Contributi della Susan G. Komen Italia, all’indirizzo email contributi@komen.it.
Una relazione intermedia sarà attesa entro trenta (30) giorni dal completamento della prima metà del progetto. Una relazione finale sarà attesa entro trenta (30) giorni dalla conclusione del progetto. Nella relazione finale dovrà essere rendicontato tutto il periodo del progetto e non soltanto il secondo periodo di attività. La modulistica di relazione intermedia e finale verrà inviata preventivamente dalla Komen Italia all’Associazione beneficiaria di contributo.
Per facilitare il corretto svolgimento dei progetti, la Komen Italia potrà organizzare momenti di confronto e condivisione dell’andamento dei progetti stessi, sia attraverso incontri in loco che presso le sedi dei propri Comitati Regionali.
Per ulteriori informazioni:
SEDE NAZIONALE (ROMA) Tel. 06.3015.4296 il Lunedì e il Mercoledì negli orari 11:30-13:30 e 14:00-16:00
Martedì e giovedì negli orari 15:00 – 18:00
E-mail: contributi@komen.it
COMITATO REGIONALE PUGLIA Tel.: 346.03.14.796 E-mail: bari.race@komen.it
COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Tel.:051.622.59.76 E-mail: bologna.race@komen.it
COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Tel.: 030.35.18.247 E-mail: brescia.race@komen.it
modalita-accesso-contributi-2018-2019
modulo-richiesta-contributi-2018-19