Il CSV “Aurora” mette a disposizione delle organizzazioni di volontariato un efficiente servizio di consulenza attraverso il quale si provvede all’accompagnamento dell’associazione dal momento della costituzione sino allo svolgimento delle attività più strutturate e degli adempimenti più complessi.
Le associazioni possono fruire del servizio di consulenza direttamente presso la sede del CSV oppure, previa richiesta, presso la sede dell’associazione.

 

TIPOLOGIA DELLA CONSULENZA

Giuridico – Legale
Amminstrativa
Fiscale
Organizzativa
Progettuale
Grafica

 

AMBITI SPECIFICI

Progettazione Sociale
Servizio Civile Nazionale
Albo Provinciale del Volontariato

 

News Consulenza

Legge 124/2017 sulla trasparenza: 28 febbraio la scadenza

Si rammenta che il prossimo 28 febbraio è il termine ultimo per adempiere agli obblighi imposti dalla legge 124/2017 art. 1 commi 125 e ss., in materia di trasparenza e pubblicità a cui devono assolvere una serie di soggetti, tra cui le associazioni, le fondazioni e tutti i soggetti che...Read More »


Circolare ministeriale “Codice del Terzo Settore. Adeguamenti statutari”

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha diffuso, il 27 dicembre scorso, una circolare con la quale fornisce dei chiarimenti in merito agli adeguamenti degli statuti a seguito della Riforma del Terzo Settore e così come indicato nel Codice del Terzo Settore entrato in vigore il 3 agosto...Read More »


Privacy e Terzo Settore: dal 25 maggio entra in vigore il nuovo regolamento

Privacy, si cambia pagina: il 25 maggio entra in vigore il rivoluzionario Gdpr (Regolamento UE n. 679/2016 General data protectionregulation), il regolamento generale sulla protezione dei dati.

Si tratta del nuovo corpus di norme europee in materia di privacy che si propongo di tutelare di più e meglio i cittadini, sia...Read More »


5XMILLE 2018 – ADEMPIMENTI

– AREA CONSULENZA E ASSISTENZA –

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito internet le modalità per accedere al 5 per mille 2018; sono state mantenute invariate le modalità di accesso al beneficio rispetto allo scorso...Read More »


Modello EAS: Entro il 31 marzo la comunicazione delle variazioni dei dati fiscali

L’invio all’Agenzia delle Entrate deve essere effettuato solo dalle associazioni che, nel corso del 2017, hanno modificato aspetti rilevanti delle proprie attività e statuti, precedentemente comunicati.
Le quote e i contributi associativi nonché, per determinate attività, i corrispettivi percepiti dagli enti associativi privati, in possesso dei requisiti richiesti dalla normativa...Read More »


Older Entries »