Cavalieri di Crotone alla Festa dell’Immacolata a Catanzaro

SHARE:

costa-9

Il giorno 8 Dicembre 2017, in occasione della Festa dell’Immacolata si è recata a Catanzaro una delegazione dei Cavalieri Guardiani di Pace Assisi – di Crotone- Malta guidati dal Commander Cav. Vincenzo Costa invitati dal Balì di Catanzaro Cav. Francesco Squillace, intervenuti anche altra delegazioni della Calabria, per un ricco ed intenso momento di fede.
Presso la Basilica dell’Immacolata Mons. Bertolone ha celebrato una messa solenne, in occasione della festa dedicata all’Immacolata concezione.
Gli abitanti di Catanzaro la ricordano già dal lontano 1641 quando la città fu segnata da peste imperversa, dolori e lutti. Gli abitanti dinanzi al disagio si rivolsero con fede alla Vergine Immacolata invocando la sua protezione. Tutto finì prodigiosamente e la comunità riconobbe nella Vergine Maria un materno aiuto con un voto di affidamento che dal 1660 si rinnova ogni anno nella solennità dell’Immacolata.
Come gli altri anni ancor oggi il sindaco della città, a nome dell’intera giunta comunale, l’8 dicembre ha offerto nella Basilica, dinanzi all’Arcivescovo metropolita, il cero votivo come segno d’amore e di gratitudine con la preghiera di affidamento, riconoscendo “la Vergine Immacolata come Prima Patrona e principale protettrice della città”.  Nella Basilica dell’Immacolata era presente anche l’Arciconfraternita “Maria Santissima Immacolata”, sorta ben presto dal Terz’Ordine Francescano Secolare fondato dai Frati minori di San Francesco d’Assisi.
L’Arcivescovo al seguito di una breve processione dalla Basilica fino alla stele della Madonna in corso Mazzini, con l’aiuto dei vigili del fuoco ha posto una ghirlanda di fiori ai piedi della statua di bronzo della Vergine Immacolata dinanzi ad una folte folla di fedeli, invocando nuovamente l’intercessione della dell’Immacolata, affinché accolga incondizionatamente sotto il suo manto l’intera città di Catanzaro.

CCCi
Conf. Int. Cavalieri Crociati
Commanderia di Crotone

costa10