Calabria: Albo regionale dei centri antiviolenza

SHARE:

violenza-donne

A seguito del censimento effettuato in attuazione della deliberazione di giunta n. 539/2017, i centri antiviolenza risultati idonei sono stati autorizzati con provvedimento amministrativo e iscritti nella specifica sezione dell’Albo di cui all’art. 26 della legge regionale n. 23/2003, di cui si pubblica estratto. La pubblicazione integrale del suddetto Albo sarà effettuata dal Settore Politiche Sociali presso il Dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali, competente per la sua gestione.
albo-art-26-l-r-23_2003_sezione-centri-antiviolenza-donne3