Bando “Un Calcio al Razzismo”

SHARE:

un-calcio-al-razzismo

Il Centro per l’UNESCO di Torino annuncia, in collaborazione e con il contributo di Juventus Football Club S.p.A., la IX edizione del Bando “Un Calcio al Razzismo”, assegnando due contributi liberali dell’importo di 5.000,00 € lordi ciascuno, secondo quanto segue.
2. Soggetti che possono presentare la domanda Possono presentare la domanda: a) Associazioni di volontariato – ONLUS, operanti nella Regione Piemonte e iscritte al Registro Regionale del Volontariato (BANDO A). b) Associazioni di volontariato – ONLUS, operanti in Italia e iscritte al Registro Regionale del Volontariato di riferimento (BANDO B).
3. Obiettivi del Bando “Un Calcio al Razzismo” Le Associazioni dovranno sviluppare e dettagliare un progetto di impiego della somma pari al contributo liberale per il quale si candidano. Tale progetto deve prevedere azioni concrete contro il razzismo e volte a favorire l’inclusione e integrazione sociale. Le attività di cui al progetto presentato devono essere svolte entro il 21 settembre 2019.
4. Modalità di compilazione della domanda La domanda di partecipazione dovrà essere presentata a partire dalla data di pubblicazione del presente Bando su carta intestata dell’Associazione con tutti i relativi allegati compilati (si rimanda all’elenco sottostante) ed inviata entro il 31 gennaio 2019:
• O a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Bando Un Calcio al Razzismo – Centro per l’UNESCO di Torino, Viale Maestri del Lavoro, 10, 10127 Torino.
• O a mezzo PEC all’indirizzo centrounescoto@pec.net
Il timbro postale recante la data di spedizione, ovvero la ricevuta di accettazione e la ricevuta di consegna o la data e l’orario di invio a mezzo PEC, faranno fede al fine dell’accertamento della data di presentazione della domanda.
Bando un-calcio-al-razzismo-2018-2019

Info: http://centrounesco.to.it/?action=view&id=1358