Bando dote lavoro e inclusione attiva

SHARE:

stemma-regione-calabria

La Regione Calabria mira a sostenere l’inserimento e/o il reinserimento nel mercato del lavoro dei disoccupati, degli inoccupati, delle persone con disabilità e maggiormente vulnerabili.

Stanziamento
€ 66.051.103,95, di cui:
Dote Lavoro pari a € 53.424.698,95, per interventi a favore di disoccupati e inoccupati
Dote Lavoro-Inclusione Attiva pari a € 12.626.405,00 per interventi a favore di persone con disabilità e maggiormente vulnerabili

Beneficiari
Gli operatori accreditati nella rete regionale dei servizi per il lavoro e per le politiche attive del lavoro.
I beneficiari hanno il compito di erogare ai destinatari del bando i servizi e gli strumenti previsti.

Destinatari
Possono presentare richiesta per la dote i soggetti che:
hanno compiuto 30 anni e sono disoccupati o inoccupati; oppure le persone con disabilità iscritte al collocamento mirato e le persone maggiormente vulnerabili, a rischio discriminazione e prese in carico dai servizi sociali, che hanno compiuto 18 anni sono residenti in un comune della Regione Calabria – eccezion fatta per i senza dimora per cui vale anche il domicilio rientrano in una delle 4 classi di svantaggio previste dal bando – basso; medio basso; medio alto; alto. N.B: la classe di svantaggio è determinata dai Centri per l’Impiego in base alle caratteristiche dell’individuo e del territorio di residenza.

http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/327/bando-dote-lavoro-e-inclusione-attiva.html

avviso-fse-dote-lavoro-24_07_2017-1

Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali
Dirigente Generale
Dott. Fortunato Varone
Dirigente di Settore
Dott. Roberto Cosentino dotelavoro@regione.calabria.it