Bando a sostegno dei progetti dell’Anno europeo del patrimonio culturale

SHARE:

anno-cultura

Al via la procedura per l’accesso al Fondo per il programma di attività in occasione dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018.

Il finanziamento si propone di sostenere progetti a carattere innovativo, pluridisciplinari, che incoraggino la condivisione e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa, che sensibilizzino alla storia e ai valori comuni e che rafforzino il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.

BENEFICIARI:

Al bando possono partecipare le amministrazioni pubbliche, le istituzioni culturali e scientifiche, le fondazioni, associazioni, società, imprese con sede in Italia o in uno dei Paesi dell’Unione europea, ma la cui attività si svolga prevalentemente in Italia, che hanno ottenuto la concessione del logo dell’Anno europeo.

SCADENZE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE:

Il 21 maggio 2018 scade il termine per la presentazione delle domande delle iniziative attuate, in corso, da attuarsi o avviarsi nel 1° semestre 2018, ed entro il 15 settembre 2018 per quelle da attuarsi o avviarsi nel 2° semestre 2018.

Il finanziamento richiesto non potrà superare il 50% del budget effettivo e non potrà eccedere il limite di 10.000 euro. La domanda dovrà essere inviata esclusivamente all’indirizzo di posta certificata: bando.annoeuropeo2018@mailcert.beniculturali.it

Vai al bando

decreto-del-24-aprile-2018-n-128-imported-78445