AISM e la sua Fondazione FISM destinano anche quest’anno 3 milioni alla ricerca

SHARE:

logo-AISM

AISM e la sua Fondazione FISM destinano anche quest’anno 3 milioni alla ricerca per dare risposte alle persone con SM. Dalle borse per neolaureati al programma dedicato a Rita Levi Montalcini. Grazie al significativo contributo degli italiani che hanno scelto di sostenere l’AISM con la sua Fondazione (FISM) attraverso il 5 per 1000 anche quest’anno l’ Associazione metterà a disposizione della ricerca 3 milioni di euro. Quest’anno con il Bando confermiamo l’impegno di AISM nel sostenere la ricerca e promuovere il coinvolgimento di ricercatori di talento, nel campo della ricerca sulla sclerosi multipla con l’obbiettivo di dare risposte alle persone con SM“, afferma Mario Alberto Battaglia, Presidente della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla.

Gli interessati potranno scaricare il bando da questa pagina a partire dal 25 febbraio 2012. L’application va fatta entro il 25 aprile 2013.
 Con il Bando 2013 verranno finanziati progetti di ricerca di eccellenza e innovativi mirati a dare un importante contributo alla ricerca della causa, di nuovi trattamenti, e al miglioramento della qualità della vita delle persone con sclerosi multipla. FISM si mette a disposizione di ricercatori a prescindere dall’esperienza: finanzia borse di addestramento per neolaureati e borse di ricerca a ricercatori già in grado di proporre e svolgere autonomamente un progetto anche nell’ambito di linee di ricerca innovative. Non solo, la Fondazione promuove il programma intitolato a Rita Levi Montalcini già presidente onoraria emerita dell’Associazione, nato per facilitare il rientro di ricercatori dall’estero o per consentire il loro trasferimento in un Istituto di eccellenza in Italia. é Quest’ultimo é riservato a ricercatori già affermati a livello internazionale, specializzati in un’area di ricerca specifica sulla SM, che svolgono un programma di ricerca autonomo. La Fondazione al termine della borsa, in accordo con l’Istituto che ha ospitato il ricercatore, valuterà la possibilità di adottare il ricercatore offrendo un ulteriore percorso di carriera nella ricerca sulla sclerosi multipla.

Oltre il Bando

FISM promuove e finanzia, con fondi dedicati, i cosiddetti “Programmi speciali”,ovvero ricerche di ampio respiro, su temi particolarmente importanti e innovativi, che coinvolgono la collaborazione di più ricercatori senior di più centri e network di eccellenza nazionali e/o internazionali. infine, la Fondazione é interessata anche ricevere proposte di programmi speciali da ricercatori e istituzioni, in qualsiasi momento dell’anno.

Per ogni ulteriore informazione scrivi alla segreteria FISM all’indirizzo: fism@aism.it

 

Per partecipare invia la domanda entro il 25 aprile 2013

 

Scarica il Bando FISM 2013